L’altra storia 1848-1948. Un secolo di stampa satirica italiana

Galleria

3 - 30 ottobre 2008 - Mostra

satira imgNella ricorrenza dei sessant’anni della Costituzione italiana e della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, la mostra organizzata in collaborazione con il Centro Studi Gabriele Galantara, ripercorre i principali avvenimenti politico-sociali di un secolo particolarmente “travagliato” di storia italiana ed europea, attraverso l’interpretazione dei principali autori satirici italiani.
A fronte dell’attuale assenza di un giornale satirico a tiratura nazionale, colpisce la quantità di testate che scandisce questo periodo: 55 nel 1848, ma già 70 fino al ‘61, e addirittura 450 tra il ‘62 al 1915, e ancora 200 tra il ‘19 e il ‘48.

In mostra un’ampia selezione del periodo più vivace della stampa satirica, “esplosa” agli inizi del Risorgimento: dal primo giornale satirico italiano, L’Arlecchino di Napoli (1848), nato in contemporanea alla formulazione dello Statuto albertino, a Il Fischietto di Torino, che si dice ispirato dallo stesso Cavour. Dagli anticlericali Don Pirlone e Don Pirloncino di Roma, al coloratissimo Papagallo, fino all’Asino di Galantara e Podrecca, la più popolare rivista satirica tra i due secoli, più volte processata, sequestrata e condannata. E, nel Novecento, Il travaso delle idee, il combattivo Il becco giallo, il Marc’Aurelio, che ebbe tra i suoi collaboratori il giovanissimo Fellini, ideatore di numerose rubriche, vignette, e delle celebri "Storielle di Federico" il Bertoldo, che vanta tra i suoi vignettisti il grande Steinberg.

Un percorso articolato tra diversi periodi ed eventi, in cui la satira ha diretto i suoi strali contro il potere o ha inciso con umorismo leggero sulla società e il costume. Grande protagonista in entrambi i casi la caricatura, affidata alla matita di celebri vignettisti, in testa Gabriele Galantara e Giuseppe Scalarini, cui sono dedicate due sezioni della mostra, con disegni e bozzetti originali.

La mostra fa parte del progetto Il travaglio delle idee. Un secolo di satira dal Risorgimento alla Costituzione, che comprende anche la mostra l’Arte il dramma il sorriso, caricaturisti del Novecento (S. Severino Marche 17 ottobre 2008-6 gennaio 2009) e la rassegna internazionale di caricatura di Montelupone (27 giugno-9 novembre 2008). http://www.galantara.it/

 

Ente promotore: Centro Studi Gabriele Galantara per la satira sociale e di costume

Galleria: 3 - 30 ottobre 2008

Ingresso libero

Invito (scarica il PDF)


Ufficio stampa e promozione culturale
Maria Grazia Villani, Angelina De Salvo
Tel 06 4989339-344 fax 06 49894457635
ufficiostampa@bnc.roma.sbn.it

 

ottobre piovono libri